Guerra illustrata, guerra vissuta.

La grande guerra a Bologna tra storia e memoria dal 28 Ottobre 2018 al 27 Gennaio 2019

01/01/1970

In occasione del Centenario della Prima Guerra Mondiale, il Museo del Risorgimento di Bologna propone un'esposizione sulla Grande Guerra all'interno del progetto "Storia e Memoria di Bologna”, volto a dare voce ai protagonisti maggiori e minori della storia nel periodo compreso tra l'età Napoleonica e la Liberazione del 1945. Sono esposti manifesti di propaganda dei prestiti nazionali, recentemente restaurati; documenti e cimeli originali relativi alla città di Bologna, normalmente non visibili al pubblico: fotografie provenienti da archivi pubblici e privati, memorie del “Pantheon dei caduti illustri” creato all’interno della scuola Laura Bassi negli anni del conflitto, documenti dell’Ufficio per notizie alle famiglie dei militari, la grande esperienza prima bolognese poi nazionale di volontariato femminile, e tanto altro. Al centro della sala espositiva un totem per esplorare il modello 3D del Lapidario della Basilica di Santo Stefano, così come si presentava nell’anno dell’inaugurazione (1925), con i nomi dei 2.536 caduti del Comune di Bologna incisi nelle 64 lapidi poste all’interno del chiostro. Maggiori informazioni sul sito www.museibologna.it/risorgimento